Skip to content

Le chiavi per commercializzare il tuo ristorante sui social network

Il tuo ristorante è presente su tutti i social network, ma ancora nessun risultato? Vuoi conoscere i segreti del marketing sui social network per attirare ancora più clienti al tuo ristorante? Queste sono domande abbastanza frequenti da parte dei gestori di ristoranti che hanno una presenza online ma non ne hanno ancora sentito i benefici.

Mentre avere una presenza online di successo dipende da diversi fattori, ci sono alcuni punti chiave che possono fare la differenza quando si utilizzano i social media come strumento di vendita, se ci si lavora pazientemente e regolarmente.

Questi punti chiave includono:

#1- Seleziona il tuo network in modo strategico:

Il tuo ristorante non deve avere un account su tutti i social network se questo significa che non puoi usarli correttamente. E’ quindi essenziale determinare quali comunità si vogliono prendere di mira. Inoltre, alcuni social network possono corrispondere maggiormente ai vostri obiettivi grazie ai loro vari meccanismi interattivi. I social network più utilizzati nel settore della ristorazione sono:

– Facebook:

Questo è il social network con il maggior numero di utenti e che offre la più ampia gamma di modi di interagire con i vostri clienti. Non è sufficiente avere semplicemente una pagina Facebook, compilare tutte le informazioni richieste e, occasionalmente, condividere informazioni sul proprio ristorante. Devi creare una comunità. Per fare questo, è necessario pubblicare una varietà di contenuti che incoraggia le persone che ti seguono a partecipare, ad esempio, foto di piatti per il tuo nuovo menu, chiedendo ai tuoi clienti di votare (con “mi piace”) per i loro preferiti. Potete anche chiedere loro di presentare idee per nuove creazioni o di partecipare a concorsi per un piatto vincitore che porta il loro nome. Dai un’occhiata alla pagina della famosa catena britannica Yo Sushi’s page, che presenta una varietà di contenuti vivaci. La strategia di marketing di questa catena di ristoranti è quella di attirare un pubblico giovane. La sua pagina Facebook presenta una serie di contenuti interessanti e accattivanti (concorsi, foto accattivanti, immagini del loro forte spirito di squadra, informazioni utili, umorismo, sconti e promozioni), il tutto con un tono naturale.

– Instagram:

Questo social network è normalmente utilizzato per pubblicare foto e brevi video dei vostri prodotti e servizi. Sta diventando un ottimo modo per mostrare il lato umano del tuo ristorante. Se volete trasformare i vostri commensali in clienti fedeli, mostrare loro il vero volto del vostro locale, i processi utilizzati per creare i vostri piatti, ciò che il vostro staff sta facendo, eventi speciali, ecc. per mostrare ai vostri seguaci che fanno parte della famiglia del vostro ristorante. Ad esempio, il ristorante BALLS di Parigi ha un conto Instagram che mostra il suo stretto rapporto con i suoi clienti, sia con buon gusto che con uno stile pulito e moderno.

– Twitter:

Questo social network è perfetto per attirare i clienti e comunicare con loro in tempo reale durante i vostri eventi. E ‘anche un ottimo modo per attirare i lavoratori locali e dipendenti per il pranzo.

Poiché è istantaneo, puoi usarlo per informare i tuoi seguaci sulla tua vita quotidiana e coinvolgerli. Questo è esattamente quello che fa lo chef Miquel Soria, che aggiorna sempre i suoi seguaci dei suoi movimenti attraverso il suo account Twitter, con ottimi risultati.

– Google +:

Questo è il social network di Google, e quindi occupa sempre il primo posto nei risultati dei motori di ricerca. Affinché il tuo ristorante riceva un ottimo risultato di ricerca Google, è essenziale avere un account Google Plus attivo e condividere regolarmente i contenuti rilevanti con i tuoi seguaci. E’ anche molto importante includere gli hashtag con le parole chiave nella descrizione di ogni tuo messaggio. Questo aumenterà la vostra visibilità.

– TripAdvisor:

Questa è la più grande comunità di viaggiatori del mondo. È un modo fantastico per ottenere pubblicità diretta, aumentare la vostra visibilità e attirare nuovi clienti attraverso il passaparola nel mercato alberghiero e della ristorazione. Gli utenti ti valutano e lasciano una recensione sulla tua attività, e possono anche fare domande sul tuo ristorante. Puoi anche migliorare il tuo modo di fare le cose ascoltando i tuoi clienti e prendendo nota dei loro commenti.

#2- Posti specifici per ogni rete

Le impostazioni, gli utenti e gli obiettivi di ogni social network sono diversi. Anche se può sembrare facile creare un singolo post e condividerlo su tutte le vostre reti, questo non necessariamente vi porterà sempre grandi risultati in termini di marketing per il vostro ristorante. Ad esempio, per vedere un post sulla tua bacheca di Facebook, a volte le persone dovranno registrarsi per un account Instagram. Ciò genererà ovviamente frustrazione, il che è controproducente. Inoltre, non ha molto senso condividere i propri post su Facebook quando questi hanno una tonnellata di hashtag.

Anche i tempi e la frequenza dei posti varieranno per ciascuna di queste reti. È quindi meglio adattare i tuoi messaggi per ogni account e pianificare tipi diversi per ogni rete. Anche strumenti di gestione dei contenuti come Hootsuite possono aiutarvi a farlo, facendovi risparmiare tempo e ottenendo risultati migliori.

#3- Dai ai tuoi clienti la tua completa attenzione

Uno studio di The Northridge Group ha dimostrato che il 17% degli utenti che postano domande sui social network vogliono una risposta immediata, mentre il 32% di questi potenziali clienti aspetterebbe un giorno e il 35% una settimana o più. Così, semplicemente rispondendo alle domande dei vostri clienti in modo rapido ed efficace, vi distinguerete dalla massa e otterrete un importante vantaggio competitivo. In termini di social network, è meglio rispondere prontamente a tutti i contributi degli utenti, siano essi commenti, messaggi privati. Cercate di dedicare un tempo specifico per controllare i vostri social media in modo da poter rispondere ai clienti. Questo creerà fiducia, rafforzerà le vostre interazioni e vi mostrerà che siete coinvolti nella strategia di marketing del vostro ristorante.

#4- Promuovi i tuoi account sui social media nel tuo ristorante

Includi i tuoi account di social media nell’arredamento (ad es. pannelli, cartelli in ardesia), nel menu o nell’assegno. Questo è il minimo che devi fare per collegare le tue comunicazioni off- e online. Puoi anche mostrare la tua creatività utilizzando il tuo ristorante come vetrina per i tuoi account virtuali. Lo staff del ristorante Panenka di Madrid ha sviluppato una strategia davvero interessante per la sua apertura nel 2014. Hanno installato due schermi che mostravano in tempo reale tutti i loro flussi di social media, invitando i loro clienti a partecipare. Solo novanta giorni dopo, avevano ricevuto più di un milione di retweet solo su Twitter. L’impatto pubblicitario è stato enorme.

Puoi anche offrire ai tuoi clienti un social network WiFi, che consiste nel fornire ai tuoi clienti l’accesso WiFi gratuito nel tuo ristorante in cambio dei loro dati e della loro attività sui tuoi social media. Ad esempio, se un cliente vuole usare il tuo WiFi, dovrà prima di tutto apprezzare la tua pagina Facebook e/o il check-in per dire che si trova nel tuo ristorante. Puoi anche offrire uno sconto in cambio di qualsiasi post, quindi è una polizza win-win!

#5- Coinvolgi il tuo staff

La promozione inizia nel ristorante. Incoraggia il tuo staff a creare i propri account in modo che possa condividere i contenuti della tua pagina del ristorante e contribuire attivamente. Se coloro che lavorano con voi sono fan del vostro ristorante, questo significa che potete essere coerenti nelle vostre pubblicazioni. E’ un ottimo modo per proiettare un’immagine di grande spirito di squadra e autenticità.

Ricordate che gli elementi essenziali quando si utilizzano i social media per il marketing sono la frequenza e la tempistica. Iniziare definendo obiettivi chiari per ogni account di social media, selezionare una strategia per la condivisione continua dei contenuti, creare un programma per creare e pubblicare contenuti, rispondere ai clienti e controllare i risultati. Sei pronto ad avviare i social network?